mercoledì 26 ottobre 2016

Iobit Advanced SystemCare 10 Free 10.0.3

Per effettuare il download di Iobit Advanced SystemCare 10 Free 10.0.3  cliccare QUI








Advanced SystemCare Free (ex Advanced WindowsCare Personal) ha un approccio one-click per aiutare a proteggere, riparare, pulire e ottimizzare il vostro PC. Con oltre 100 milioni di download dal 2006, questo fantastico, pluripremiato, gratuito, software di riparazione di PC è un 'must-have' lo strumento per il computer. Sicuro al 100% senza, adware, spyware o virus, un programma di manutenzione per PC che è incredibilmente facile da usare. 




Perché sprecare soldi in costosi 'pulitori di registro' per riparare il vostro PC quando Advanced SystemCare Free provvederà a riparare, ottimizzare e gestire per voi gratuitamente il vostro sistema operativo.



Advanced SystemCare 10 oltre ad ottimizzare il sistema operativo, va anche a proteggerlo, coadiuvando l'azione  delll’antivirus presente. Il programma, grazie al controllo che effettua, protegge in tempo reale l'home page del browser che stiamo utilizzando andando ad eludere eventuali modifiche causate da sotware maligni bloccandoli prima che possano entrare in azione.
 


Agli utenti più esperti piaceranno anche gli strumenti avanzati messi a disposizione da Advanced SystemCare 10 con i quali sarà possibile, modificare la lista dei programmi che si avviano automaticamente all'avvio del sistema operativo, lasciando solamente quelli che usiamo risparmiando notevoli risorse di sistema, effettuare una pulizia automatica del registro di sistema, andando a eliminare le chiavi obsolete o non più utilizzate, disinstallare programmi che non vogliamo più utilizzare e tanto altro ancora.
Da sottolineare che alcuni di questi tool non sono presenti all’interno del programma ma se di nostro interesse dovranno essere scaricati a parte.
Per chi cerca le massime prestazioni, Advanced SystemCare offre l’opzione “Turbo Boost” che va a modificare il setup del computer per offrire le maggiori performances in determinati ambiti.

 

 

Operating Systems Supported

  • Microsoft® Windows® 8
  • Microsoft® Windows® 7 (32-bit and 64-bit) Starter/ Home Basic/Home Premium/Professional/Ultimate
  • Microsoft® Windows® Vista (32-bit and 64-bit) Starter/Home Basic/Home Premium/Business /Ultimate
  • Microsoft® Windows® XP (32-bit and 64-bit) with SP2/SP3 or Home/Professional/Media Center
  • Microsoft® Windows® 2000
  • Microsoft® Windows® 8.1
  •  Microsoft® Windows® 10

Hardware Requirements

  • 1 GHz processor or faster processor
  • 512 MB of RAM
  • 100 MB of free hard disk space



Programma Free


    Tra le novità di questa versione:

        • Nuovo FaceID per migliorare il riconoscimento facciale
        • Migliorate le funzioni Surfing Protection & Ads Removal, per Bloccare i siti web più dannosi e rimuovere gli annunci più fastidiosi
        • Disinstallazione programmi, add-on e barre degli strumenti browser più performante
        • Ampliato Database per la rimozione di spyware, Startup Manager, e Privacy Sweep
        • Migliorato Performance Monitor, temperatura più accurata e dati del disco
        • Migliorata la qualità degli screenshot salvati
        • Aggiunte 22 diverse lingue
        • Molti miglioramenti delle prestazioni e GUI
        • Correzione bug della versione precedente

        martedì 25 ottobre 2016

        AIDA64 Extreme 5.80.4000


        Per effettuare il download di AIDA64 Extreme 5.80.4000 cliccare QUI.






        AIDA64, no dei migliori strumenti di diagnostica PC, non solo fornisce informazioni estremamente dettagliate riguardo l'hardware e il software installato, ma aiuta gli utenti a diagnosticare la natura di problemi tecnici insorti e a testare le prestazioni del computer attraverso specifici benchmark.



        FinalWire ha rilasciato una nuova versione stabile delle edizioni desktop del proprio popolare software informativo e di diagnostica. AIDA64 5.80 supporta gli ultimi aggiornamenti di Windows 10 ed i più recenti componenti hardware commercializzati, incluse le schede video AMD della serie RX 400 e NVIDIA della serie GTX 1050.



        Una nuova funzionalità adesso permette agli utenti di gestire delle hotkey (scorciatoie da tastiera) che consentono di abilitare o disabilitare i pannelli di monitoraggio hardware di AIDA64 o di passare attraverso diverse schermate informative sui pannelli LCD esterni, anche quando AIDA64 è funzionante in background. Utilizzando queste hotkey personalizzate, gli utenti PC più smaliziati possono anche avviare e fermare la registrazione dei valori relativi alle temperature, alle tensioni di funzionamento, ai consumi così come alla velocità di funzionamento delle ventole in file di registro CSV o HTML.



        Gli sviluppatori hanno reso l’interfaccia di AIDA64 5.80 “DPI-aware”, così che tutti i suoi elementi grafici possano scalare in maniera corretta quando lo zoom DPI di Windows è attivo. In pratica questo significa che gli utenti non noteranno più l’effetto “blur” dei caratteri, o effetti grafici riprodotti in maniera errata, oppure righe di testo dalle dimensioni anomale sui monitor in alta risoluzione. Adesso tutto viene mostrato in maniera ben definita anche sugli schermi con risoluzioni 4K o 8K.

        Nuove funzionalità e miglioramenti


        I benchmark a 64 bit, che sfruttano le istruzioni AVX e FMA, sono ora ottimizzati ancheper le APU AMD A-Series “Bristol Ridge”

        Hotkey universali che consentono: di passare da una pagina all’altra sui pannelli LCD, di avviare/fermare la registrazione dei valori dei sensori, di mostrare/nascondere il SensorPanel
        Adattamento corretto dell’interfaccia grafica ai DPI per supportare al meglio gli schermi LCD ed OLED ad alta risoluzione
        Supporto ai tappetini RGB LED di Corsair e di Razer
        Supporto completo alla versione Insider Preview RS2 Redstone di Windows 10
        Supporto migliorato per le CPU “Zen” di AMD
        Supporto migliorato per i SoC “Apollo Lake” di Intel
        Supporto completo agli SSD  Samsung PM851 e SanDisk X400
        Supporto migliorato per gli SSD NVMe di Intel
        Supporto a CUDA 8.0
        Dettagli relativi alle schede video AMD Radeon serie RX 400
        Dettagli relativi alle schede video NVIDIA GeForse serie GTX 1050, GTX 1050 Ti e GTX 1060


         





        Caratteristiche generali


        AIDA64 Extreme possiede un motore di riconoscimento hardware attualmente insuperato nella sua categoria. Il programma, inoltre, fornisce informazioni dettagliate riguardo i software installati ed offre funzioni di diagnostica hardware e di stress test. Grazie al supporto ai sensori di monitoraggio in tempo reale, fornisce una lettura molto accurata dei valori relativi alle tensioni di funzionamento, alle temperature dei componenti e alla velocità delle ventole, mentre le funzioni di diagnostica aiutano a prevenire e a trovare una soluzione alle problematiche hardware.


        Rilevamento hardware

        AIDA64 possiede il più preciso motore di rilevamento hardware nella sua categoria, e fornisce informazioni molto dettagliate sulla componentistica interna di un computer. Il modulo di rilevamento hardware è rafforzato da un database hardware esaustivo basato su oltre 175.000 voci.





        Diagnostica hardware e stress test


        AIDA64 fornisce dettagliate informazioni riguardo i processori così come riguardo lo stato di salute di un monitor CRT o LCD. La funzione “Test stabilità di sistema” utilizza un modulo di stress test multi-thread a 64 bit per portare il computer fino ai suoi limiti assoluti. Durante lo stress test possono essere monitorati i valori di temperatura e di tensione dei componenti, allo scopo di rivelare eventuali problemi di stabilità o affidabilità. Test di stress sono inoltre disponibili anche per le unità HDD e SSD, e per gli adattatori video OpenCL GPGPU.


        Benchmark di CPU, GPGPU, memoria e dischi


        AIDA64 implementa un set di benchmark a 64 bit per misurare la velocità del computer, attraverso vari test di elaborazione dati e di calcoli matematici. Benchmark di memoria e cache sono a disposizione per analizzare la banda e la latenza della memoria. I benchmark dedicati al processore utilizzano le istruzioni MMX, 3DNow!, SSE, XOP, FMA, AVX e AVX2, e scalano fino a 640 core e 10 gruppi di processori. I benchmark dedicati ai dischi di AIDA64 determinano la velocità di trasferimento dei dati delle unità disco rigido, delle unità a stato solido, dei dischi ottici e dei dispositivi di memoria flash.


         Monitoraggio hardware

        AIDA64 supporta oltre 250 diversi sensori per misurare le temperature, le tensioni di funzionamento, la velocità delle ventoline e l'assorbimento di energia. I valori misurati possono essere visualizzati attraverso le icone sul pannello OSD, una Sidebar Gadget, il SensorPanel e su un grande numero di display esterni (VFD, LCD e anche OLED). I valori possono anche essere registrati su file o esportati in applicazioni esterne come RivaTuner o Samurai. Naturalmente il software può anche avvisare l'utente quando rileva un problema hardware, per esempio un guasto ad una ventola o in caso di surriscaldamento-






        Analisi del software e del sistema operativo


        AIDA64 fornisce oltre 50 pagine di informazioni sui programmi installati, sulle licenze software, sui software per la sicurezza e sulle impostazioni di Windows. Sono inoltre disponibili: elenchi dei processi iniziati, dei servizi, dei file DLL, dei programmi che partono all'avvio del SO e delle pagine web visitate.

         Scopri di più

        Requisiti di sistema:

        • Sistema operativo: Microsoft Windows 95 o successivo
        • Processore: Intel Pentium o superiore
        • Memoria: minima 32 MB (128 MB per fare girare i benchmark)
        • Spazio libero su disco per l'installazione: 40 MB



        lunedì 17 ottobre 2016

        Gran Fondo Strade Bianche 2017

        Il 5 Marzo 2017 si svolgerà la meravigliosa Gran Fondo Strade Bianche con partenza e arrivo da Siena,  come consuetudine attraverserà il magnifico territorio delle Langhe Senesi, garantendo ai partecipanti uno spettacolo unico, indimenticabile e invidiabile.




        Percorso molto mosso e ondulato sia sul piano planimetrico che altimetrico, privo di lunghe salite, ma costellato di strappi più o meno ripidi specie su sterrato. Sono presenti circa 22 km di strade sterrate divise in 7 settori (molti in comune con la corsa maschile) con fondo ben tenuto, ben battuto, privo di incursioni erbose e con scarso brecciolino sulla superficie.
        Partenza da Siena (zona Stadio/Fortezza Medicea) primi chilometri ondulati su asfalto per raggiungere al km 11 il primo settore sterrato (2.1 km) perfettamente rettilineo sempre in leggerissima ascesa.
        Quando vedrete questo cipresso il primo tratto di sterrato sarà terminato. Per concludere la Gran Fondo pero' ne mancheranno altri 6.

         
        Pochi chilometri separano dalla prima asperità (in asfalto) del Passo del Rospatoio (km 5 circa quasi al 5%). Si raggiunge quindi Murlo e subito dopo un settore classico (5.5 km, presente dalla prima edizione) altimetricamente meno impegnativo che porta a Buonconvento.
        Dopo il passaggio in Buonconvento è posto il rifornimento fisso nella zona di Ponte d’Arbia prima di giungere a Monteroni d’Arbia dove inizia il settore sterrato successivo di San Martino in Grania (9.5 km) in mezzo alle crete senesi. Un Settore sterrato lungo e con un susseguirsi di leggeri saliscendi nella prima parte per concludersi con una scalata a curvoni per immettersi nuovamente nell’asfalto. Segue un tratto asfaltato con poche difficoltà fino all’abitato di Guistrigona un breve settore di 1 km reimmette nel percorso classico maschile e propone il medesimo impegnativo finale.
        Dopo Castelnuovo Berardenga si incontra un brevissimo sterrato di 300 m in piano prima di affrontare, dopo Monteaperti, il settimo settore di soli 800 m, ma con uno strappo sterrato con pendenze a doppia cifra prima di ritrovare l’asfalto a Vico d’Arbia e superare sempre su asfalto Pieve a Bozzone. Si affronta quindi il penultimo settore (di 2.4 km) sulla strada in salita di Colle Pinzuto (pendenze fino al 15%). Pochi chilometri dopo è posto l’ultimo tratto sterrato (di 1,1 km) con una sequenza di discesa secca seguita dal una ripida risalita (max 18%) che si conclude alle Tolfe. Al termine restano poco più di 12 km all’arrivo a Siena nel Campo.

        Ultimi km

        Gli ultimi km si snodano per la prima parte all’esterno dell’abitato di Siena su strade larghe e lunghi rettifili collegati tra loro da ampie curve, prima in discesa e poi in leggera salita fino ai 2 km dall’arrivo dove viene imboccata la via Esterna di Fontebranda con pendenze fino al 9%. A 900 m dall’arrivo si supera la Porta di Fontebranda e inizia la pavimentazione lastricata. La pendenza supera il 10% fino a raggiungere attorno ai 500 m dall’arrivo, in via Santa Caterina, punte del 16%. Segue una svolta decisa a destra nella via delle Terme e l’immissione in via Banchi di Sotto. Dai 300 m la strada è sempre in leggera discesa. Ai 150 m svolta a destra in via Rinaldini. Ai 70 m si entra nel Campo, ultimi 30 in discesa al 7%, traguardo pianeggiante.


        http://gfstradebianche.it/percorso/







        Quote di Partecipazione:

        Dal Al Quota di iscrizione
        1 1.000 Sold out
        1001 2.000 Sold out
        2001 26/02/2017 € 55,00
        27/02/2017 04/03/2017 € 65,00

        La quota di partecipazione comprende il pettorale personalizzato, il gadget (da definire), l’assistenza meccanica (non sono compresi i pezzi di ricambio), l’assistenza sanitaria in corsa, rifornimenti, servizio camion scopa, pasta party all’arrivo.


        Per visionare il regolamento ufficiale della gara:

        Per  l'inscrizione  vi rimando al sito ufficiale mySdam cliccando a questo link:
        https://www.mysdam.net/store/data-entry_34575.do

        Per maggiori informazioni visitate il sito ufficiale cliccando qui:
        http://gfstradebianche.it/



        giovedì 13 ottobre 2016

        SUPERAntiSpyware 6.0.1224

        Per effettuare il download di SUPERAntiSpyware 6.0.1224 cliccare qui.





        SUPERAntiSpyware protegge il sistema da Spyware, Adware, Malware, Trojans, Dialers, Worms, KeyLoggers e HiJackers.
        SUPERAntiSpyware Free Edition è 100% free, offre molte uniche e potenti tecnologie per rimuovere le minacce spyware che altre applicazioni non riescono.


         


        SUPERAntiSpyware Free Edition non include blocco in tempo reale o la scansione pianificata.
         





         CHANGELOG:  

        http://www.superantispyware.com/producthistory.html?id=SUPERANTISPYWAREFREE


          Per maggiori informazioni cliccare qui .

          Per vedere interessanti screenshots cliccare sul link seguente:
          http://www.superantispyware.com/superantispywarescreenshots.html

            Sistemi Operativi: Windows 2000/XP/2003/Vista/7/8/8.1/10
            Programma free per uso personale.

             
            Aggiornamenti rilasciati giornalmente.  



            mercoledì 12 ottobre 2016

            Virtual DJ 8 versione 8.2.3432

            Per effettuare il download di Virtual DJ 8 versione 8.2.3432 cliccare qui.




            Virtual Dj è una consolle virtuale completa di molteplici funzioni che ti permette di mixare canzoni facendoti immedesimare in un esperto Disc jockey, di semplice utilizzo grazie all'interfaccia ben realizzata.



             

            Per vedere nei dettagli tutte le novità della nuova versione 8 cliccare sul link seguente:

            http://it.virtualdj.com/products/virtualdj/version8.html

            Sistemi operativi: Windows, MAC
            Licenza: Free

            Requisiti minimi richiesti: Windows XP / Mac OSX 10.7
            Raccomandati:
            Windows 10 / Mac OSX 10.11









            lunedì 10 ottobre 2016

            PortScan 1.59

            Per effettuare il download di PortScan 1.59 cliccare qui.




            Trova tutti i dispositivi attivi sulla rete, scopri l'indirizzo IP e i servizi disponibili per ogni dispositivo di rete, esegui un test di velocità per controllare la velocità di connessione ad internet,  tutto questo e altro  è possibile con PortScan.






            Principali caratteristiche
            Scansione Porte
            Ricerca periferiche
            Dispositivi di Ping
            Test di velocità


            Sistemi operativi: Windows XP / Vista / 7 / 8 / 10
            Programma free 

             

            venerdì 7 ottobre 2016

            SpeedFan 4.52

            Per il download di SpeedFan 4.52 cliccare qui.



            Ottimo programma, molto completo che permette di controllare temperature, voltaggi, velocità di rotazione delle ventole, monitorizza completamente il pc.
            Molto utile e funzionale.



             




            CHANGELOG:

            4.52

            -
            added full IPMI support

            -
            added full support for IT IT8771E

            -
            added full support for Intel Sunrise Point (Z170) SMBus

            -
            added full support for STMicro STTS2004

            -
            added full support for NCT6793D

            -
            added full support for Giantec GT34TS04 and GT34TS02

            -
            added support for Atom E3800 SMBus

            -
            added support for Atom C2000 SMBus

            -
            added support for Fintek F71878A/F71868A at non standard addresses

            -
            enabled SMBus on Intel 6 Series / C20x, if needed

            -
            fixed SCSI_PASS_THROUGH access on some systems

            -
            skipped accessing those hard disks that return the ID Sector from another disk

            -
            fixed Nuvoton NCT6791D and NCT6792D sixth fan readings

            -
            added support for alternate registers of NCT6793D

            -
            fixed German translation for CPU Usage




            Sistemi Operativi: Win XP, Vista, 7, 8, 8.1, 10
            Programma Free



































































































            -



            -



            -



            -